2008.07.24-032 07.08.17-004 2007.07.21-036 2008.07.24-036 IMG_0202a Pat-2008-002 Divers007 prova1 prova44 Centopietre_di_Pat1

Infiorata storica di Roma 2018

Parti con noi verso la Città Eterna : Roma!

Il 29 Giugno vieni ad ammirare i quadri di fiori che noi, insieme a tanti altri infioratori, proveniente da tante Pro Loco d'Italia, realizzeremo su via della Conciliazione.

Partenza Giovedi 28 Giugno.

Ore 21,00 ritrovo dei partecipanti nei pressi della Villa Don Tonino Bello, sistemazione a bordo del pullman e partenza per Roma.
Ore 06,30 Arrivo a Roma. Mattinata dedicata all’Infiorata su viale della Conciliazione, visita Città del Vaticano, della Basilica e Angelus Piazza San Pietro. 
Partenza per ritorno ore 16:00.

Infiorata storica di Roma 2018: il 29 giugno la VII edizione in Piazza Pio XII, con ingresso libero.

In occasione della Festa dei Santi Pietro e Paolo, patroni di Roma, torna la tradizionale manifestazione organizzata dalla Pro Loco di Roma. Lungo via della Conciliazione e in Piazza Pio XII, oltre mille maestri fiorai, provenienti dall’Italia e da tutto il mondo, allestiranno i quadri floreali dell’Infiorata romana, la manifestazione che vanta oltre 400 anni di storia.

Le decorazioni floreali sono un’antica tradizione, espressione della festa barocca, nata proprio a Roma nella prima metà del XVII secolo.

L’obiettivo di questo evento è quello di riprendere la tradizione storica di donare quadri floreali ai SS. Patroni di Roma Pietro e Paolo, realizzandoli davanti la Basilica di S. Pietro.

Fedeli e visitatori potranno ammirare la bellezza variopinta di un’antica celebrazione, caratterizzata dall’esposizione di quadri realizzati con petali di fiori freschi, secchi, trucioli di legno, una vera e propria mostra a cielo aperto che allieterà i fedeli durante la Santa Messa e l’Angelus recitato da Papa Francesco.

La prima Infiorata Storica avvenne nel 1625 ai piedi della scalinata della Basilica ad opera di Benedetto Crei, durante il pontificato di Papa Urbano VIII. Si ritiene che la tradizione di creare quadri per mezzo di fiori fosse nata nella Basilica Vaticana ad opera di Benedetto Drei, responsabile della Floreria Vaticana, e di suo figlio Pietro, il 29 giugno 1625, festa dei Santissimi Pietro e Paolo, Patroni di Roma. Poi grazie a Gianlorenzo Bernini, principale artefice delle feste barocche, si è diffusa ai Castelli Romani, poi a Genzano e a Genazzano.

Un evento unico nel suo genere che fa riscoprire il fascino della tradizione e dell’arte.

Visite: 172